Le fatturazioni elettroniche

Quanti tra i lettori di questo Blog possiedono o lavorano in un’impresa, che ha quotidianamente a che fare con qualche ufficio della Pubblica Amministrazione, avrà certamente già sentito parlare, magari dal proprio commercialista, dei cambiamenti e delle variazioni che sono state introdotte, dalle ultime normative vigenti, nel settore della fatturazione elettronica e della gestione documentale.
Senza approfondire troppo l’argomento, proviamo a fare un breve riassunto su quali sono gli obblighi scaturiti, dal un punto di vista della gestione della corrispondenza e di tutti i documenti che vengono ricevuti o emessi da un’azienda privata, nei confronti della PA (Pubblica Amministrazione).
Sappiamo tutti, bene o male che, come sancito dall’Art. 2220 del Codice Civile, ogni documento originale ricevuto o emesso, compresa la corrispondenza via fax o cartacea, nonché tutti i documenti fiscali quali i documenti di trasporto (Ddt) e le fatture delle merci, devono essere archiviati e conservati per non meno di dieci anni.
Questa normativa è valida sempre ed in ogni caso e obbliga anche tutti i cittadini privati a farlo nei confronti delle fatture emesse dai fornitori di energia, gas. Luce, etc.. E questo perché, nel caso di una controversia sull’avvenuto pagamento, è l’intestatario della fattura che deve dimostrare (prova alla mano) di aver correttamente adempiuto, con le modalità previste, al pagamento delle fatture relative alla fornitura oggetto di contestazione (le fatidiche e classiche bollette).
Se per un privato, tenere 10 anni di bollette di gas, luce, telefono, acqua, etc. vuol dire occupare lo spazio di un classificatore, per un’azienda in espansione, gli spazi per dover archiviare così tanta carta, la costringerebbero a destinare loro uno spazio fisico sempre più ampio, sottratto allo spazio produttivo, che si tradurrebbe in un chiaro e semplice costo aziendale.
gestione documentaleFortunatamente ad introdurre una prima modifica della normativa, ci ha pensato la cosiddetta legge “Tremonti1”, ovvero la legge n. 489 del 08/08/1994 che ha opportunamente cambiato l’art. 2220, inserendo un terzo comma che permette alle imprese di utilizzare “supporti di immagini” per l’archiviazione di tutti i suddetti documenti. Una bella svolta burocratica epocale!
Il concetto sopracitato va poi esteso anche a tutti quei documenti ricevuti ed emessi o prodotti da una ditta, compresi i registri delle scritture contabili e tutti i registri ed i documenti inerenti la gestione del personale. Già da tempo poi si sente parlare di fatturazione elettronica, ovvero l’utilizzo di un sistema certificato ed attendibile elettronico che aiuti a ridurre il volume della carta stampata sia negli uffici privati che in quelli della PA.
La normativa è quindi variegata e complessa ed abbraccia tutta l’articolata questione della gestione documentale che, a nostro parere, è un sistema certificato per la gestione dei documenti secondo le normative vigenti. Sono regole e di disposizioni per l’utilizzo di strumenti precisi da usare in tutte quelle imprese che vogliano e debbano intrattenere rapporti commerciali con la PA.

Impresa di Pulizie a Caserta

Da ben ventisei anni a Caserta, in Campania, Scala Enterprise opera nel settore delle pulizie con professionalità e correttezza. Si avvale dell’opera di maestranze qualificate, regolarmente inserite nella struttura aziendale, che ogni giorno si impegnano per realizzare i lavori di pulizia interna ed esterna richiesti dai numerosi clienti. Aziende, privati ed enti pubblici si rivolgono da sempre con fiducia all’Impresa di Pulizie Caserta Scala Enterprise.
Quasi tre decenni di onorata carriera nel settore delle pulizie a Caserta, hanno contribuito alla ormai nota qualità dei servizi svolti dall’azienda partenopea.

impresa pulizie casertaI servizi di pulizia svolti da Scala Enterprise riguardano tutti gli ambienti aziendali, domestici e di pubblica utilità ed anche la manutenzione di ville e giardini. Tra i principali obiettivi dell’azienda, oltre all’attenzione rivolta all’utilizzo di detergenti professionali rigorosamente a norma di legge, vi è anche una costante attenzione allo smaltimento dei rifiuti che vengono generati. E’ noto che in Campania il problema rifiuti è molto sentito e la scelta di monitorare costantemente il livello di attenzione a questo problema, è senza dubbio motivo di orgoglio dei responsabili aziendali.
Chi si rivolge all’Impresa di Pulizie Scala Enterprise a Caserta sa di poter ottenere un lavoro completo a 360 gradi. Dalla pulizia allo smaltimento dei materiali da risulta prodotti, senza doversi preoccupare di fastidiose ricerche di maestranze qualificate per lo smaltimento nè di onerose certificazioni.

Altra punta di diamante dell’Impresa di Pulizie casertana è la scelta di non avvalersi di costi esorbitanti per lo svolgimento dei servizi richiesti. Il cliente può richiedere un preventivo on line, specificando la tipologia d’intervento richiesta oppure recarsi presso la sede aziendale dove la cortesia e la competenza del personale saranno in gradi di fornire tutti i chiarimenti necessari ed un preventivo personalizzato. Non è necessario, salvo accordi diversi, sottoscrivere alcun abbonamento ed essere obbligati a scegliere un servizio continuativo per ottenere sconti e agevolazioni. L’Impresa di Pulizie Scala Enterprise effettua i propri servizi di pulizia e la manutenzione di ville e giardini anche in forma occasionale limitandosi scrupolosamente all’osservanza delle esigenze della clientela.

Qualunque sia il tipo di intervento di pulizia da effettuare, Scala Enterprise opera sempre con competenza, professionalità e rispetto dell’ambiente. Il personale viene costantemente formato ed aggiornato sulle metodologie e sull’utilizzo dei macchinari che sono sempre all’avanguardia. Nulla è lasciato al caso e niente viene svolto con metodi o materiali improvvisati. Dalle Forze Armate agli ospedali, biblioteche, fiere ed aziende di particolare rilevanza del territorio campano, si annoverano tra coloro i quali hanno usufruito dei servizi svolti dall’Impresa di Pulizie Scala Enterprise.

Il lavoro dell’investigatore ai tempi del web

Il lavoro dell’investigatore privato, è sicuramente un lavoro antico e controverso. E andando avanti coi tempi ci si chiede sempre quanto sia giusto rivolgersi ad una persona per violare la privacy di un altro individuo se pur “a fin di bene” (come nel caso di controllo su minori). Ai nostri giorni questa professione è ancora viva e florida, ed in ogni città ci sono vari professionisti che offrono servizi di investigazione privata sia per clienti privati che per le aziende. Se i primi mediamente chiedono sempre di scoprire se il partner tradisce (servizio richiesto la maggior parte delle volte) le aziende invece hanno bisogni più specifici, come scoprire un concorrente disonesto o un dipendente fannullone. L’investigatore privato di oggi si trova inoltre a doversi scontrare con tanta tecnologia, con tutte le comunicazioni che ad oggi passano attraverso la rete e dispositivi mobili, un buon investigatore deve essere un esperto in questa materia, per poi portare prove inequivocabili al proprio committente. Simpatica la pagina che abbiamo trovato in rete riguardante un investigatore privato Torino che mette in rete tutti i suoi servizi facendo vari esempi di “utilizzo”.

investigatoreSulla moralità di questo lavoro ci sarebbe da discutere per decenni, e nella stragrande maggioranza dei casi siamo sicuri che tutti direbbero “non è giusto”…fino a quando non siano loro stessi a trovarsi nella situazione di dover ricorrere ad un investigatore privato e quindi tutto sarebbe lecito. E’ il paradosso della nostra epoca…siamo sempre tutti “benpensanti” avanti all’opinione pubblica ma la realtà poi ci porta a compiere azioni ben diverse da ciò che abbiamo detto magari solo qualche mese prima. Voi come giudicate la professione dell’investigatore privato? Giusta? Sbagliata? Immorale? Aspettiamo i vostri commenti, nel frattempo se volete visitare un sito web relativo all’argomento potete cliccare su www.ilsospetto.it e farvi un’idea di come lavora un investigatore privato.

Luci D’Artista: ci siamo quasi

La stagione delle Luci D’Artista sta per cominciare, ed tutti gli addetti ai lavori sono già partiti per la progettazione e la produzione di tutto il materiale necessario a formare le spettacolari sculture luminose che tanto sono piaciute in questi ultimi anni, attirando nella città di Salerno un enorme numero di visitatori da tutta Italia. Preparare le opere non è per nulla semplice, bisogna infatti partire dal “pensare” come strutturare il telaio in ferro su cui poi innestare i vari pezzi di luci luminose, che tenute alla giusta distanza inizieranno a dare l’idea della forma desiderata. Il lavoro come si può ben immaginare è lungo e difficile, per questo motivo gli artisti che parteciperanno all’edizione 2014-2015 delle Luci D’Artista hanno già iniziato a lavorare.

le luci d'artista di salernoNello stesso tempo anche l’allestimento della città non è da meno, bisogna infatti prevedere tutta una serie di accorgimenti, sia strutturali che “elettrici” per poter fornire l’energia necessaria per accendere contemporaneamente le migliaia e migliaia di lampadine che i sapienti artigiani delle Luci hanno saputo plasmare e formare a loro piacimento formando così le opere che tanto piacciono a grandi e piccini. Anche  sul web ci sono molti siti che si stanno dedicando alla prossima edizione delle Luci D’Artista, abbiamo scovato tra le novità, un bel sito che pubblica regolarmente aggiornamenti sullo stato e sulle novità delle luci, dando anche informazioni sulla storia spiegando come è nata questa manifestazione e in che città si è tenuta oltre che Salerno. Ovviamente non stiamo qui a svelarvi tutto, potete andare voi stessi a leggere e placare la vostra voglia di conoscenza puntando il vostro browser all’indirizzo www.lucidartista.salerno.it. Ove sarà anche possibile prenotare un soggiorno in città per godere al meglio della fantastica manifestazione culturale che ha fatto la fortuna della città di Salerno negli ultimi anni.

Pannelli isolanti per l’isolamento termico

Esistono molteplici tecniche per effettuare un isolamento termico ad hoc, che sia questo per una casa oppure per un capannone industriale, le cose importanti a prescindere dalla tecnica utilizzata sono la manodopera che deve essere effettuata da personale qualificato e specializzato e la qualità dei materiali utilizzati.
I prodotti più utilizzati e presenti sul mercato sono sicuramente i pannelli isolanti, questi vengono applicati sia sul tetto che sulle pareti laterali, possono essere messi all’interno oppure all’esterno e sono molto versatili, inoltre esistono pannelli di origine naturale come il sughero o la canapa oppure di origine chimica che sono i più utilizzati come il EPS ed il poliuretano espanso.
L’applicazione dall’interno è consigliato a coloro che non hanno possibilità di applicarli esternamente, tipo condominio, e per coloro che vogliono risparmiare in termini economici, l’applicazione interna non comporta nessun tipo di lavoro edile l’unico fattore negativo è la leggera riduzione volumetrica delle stanze, per questo è sconsigliato da molti professionisti del settore. L’isolamento termico dall’esterno è quello più efficace e più utilizzato, i pannelli isolanti vanno a creare una sorta di involucro che ricopre l’immobile nella sua totalità, permette di applicare pannelli di spessore più elevato in funzione della fascia climatica aumentando così gli effetti e le prestazioni interne, questa tecnica garantisce degli ottimi risultati ed inoltre consente di avere dei benefici anche dal punto di vista acustico, l’unico “inconveniente” è il costo che è abbastanza elevato ed è proporzionale alla superficie da coprire.
isolamento termico
Infine le raccomandazioni quando si decide di effettuare un intervento del genere, non trascurare nessun dettaglio, fare effettuare una analisi termica da un professionista del settore prima di fare qualsiasi cosa in modo da avere un quadro della situazione completo, dopodichè fare diversi preventivi per capire cosa offrono le varie ditte che effettueranno l’intervento e che garanzie danno in termini di durata dell’intervento.

NewDimensione Traslochi

La New Dimensione pulito è una piccola impresa di pulizie della provincia di Modena che da tempo si è specializzata anche in altri ambiti come quello della manutenzione delle aree verdi e dei giardini ed anche in altri tipi di servizi come i traslochi e la manutenzione degli impianti elettrici. Ogni settore dell’agenzia ha un team di professionisti del settore così da garantire al cliente un lavoro svolto sempre a regola d’arte. Ultimo in ordine cronologico è il settore dei piccoli traslochi a modena che è molto richiesto in quanto decisamente più economico rispetto alle ditte specializzate solo in quell’ambito. La New Dimensione pulito opera a Modena e dintorni effettuando i suoi servizi sia in abitazioni private che in strutture pubbliche come scuole, ospedali e uffici. Potete visitare il sito www.newdimensionepulito.it nella sezione servizi per scoprire tutto il catalogo di prestazioni che la ditta può fornire ai propri clienti.

traslochi-modena E’ spesso necessario ricorrere ad un’impresa di pulizie per mettere ordine in alcuni ambienti dove senza un aiuto esperto sarebbe difficile risolvere il problemi, la ditta New Dimensione pulito nella maggior parte dei casi riesce ad intervenire entro le 24ore dall’avvenuta segnalazione riuscendo così a venire incontro anche a situazioni di emergenza.

Impara il KiteSurf con Antonio Abet

Il kitesurf è uno sport relativamente giovane, infatti è arrivato in Italia meno di 15 anni fa, ma è dal 2008 che ha iniziato ad espandersi a macchia d’olio in tutta la nostra penisola contando anno dopo anno sempre più appassionati che si lanciano sulle onde sospinti dal vento che crea trazione spingendo un enorme aquilone. Il bello del kitesurf sta proprio in questo, un’attrezzatura che quando è chiusa occupa uno spazio irrisorio, ma che una volta “armata” è capace di generare una forza incredibile, capace di sollevare da terra (…e dall’acqua) dei rider di oltre 80 chili come fossero dei fuscelli.

kitesurf a napoli varcaturoPer imparare il Kitesurf è consigliato seguire un corso, in quanto la potenza dell’aquilone (chiamato anche ala), se non ben controllata può creare seri problemi e mettere in pericolo lo sventurato kiter alle prime armi. Sul litorale campano è possibile imparare il kitesurf in tutta sicurezza grazie alla presenza di istruttori qualificati IKO con anni di esperienza. In particolare per il Kitesurf Napoli possiamo segnalare il sito web dell’istruttore Antonio ABET www.lezionikitesurf.it. Un istruttore con oltre 10 anni di esperienza che saprà guidarvi nell’apprendimento di questo fantastico sport in tutta sicurezza,  i suoi corsi generalmente si svolgono sul litorale di Varcaturo, spiaggia che si presta molto bene all’apprendimento grazie alla sua grande ampiezza, all’assenza di ostacoli e vegetazione ed alla buona probabilità di vento sopratutto nei periodi primaverili, sopratutto con venti provenienti dai quadranti sud (Ostro e Libeccio). La stagione è alle porte, il kitesurf vi aspetta.

Dolcetti apre a nuove tecnologie

La famosissima fabbrica di finestre in PVC Dolcetti dopo anni di successi e di vendite, e di clienti soddisfatti, amplia la propria offerta con nuovi materiali, quali legno ed alluminio. La scelta è stata fatta dopo un’attenta riflessione, infatti si è pensato di lasciare al cliente la scelta del materiale col quale costruire i suoi serramenti, ovviamente spiegandogli in dettaglio  i pro e contro delle varie tipologie di infissi. Da oggi quindi i clienti Dolcetti potranno scegliere senza problemi tra le finestre in legno oppure in un mix tra vecchio e nuovo come le finestre in legno alluminio.

finestre-legno-alluminioOvviamente Dolcetti rimane pur sempre leader nelle finestre e serramenti in PVC ma così facendo dà al cliente la possibilità di scegliere tra differenti tipi di materiali non obbligandolo  a scegliere un unico prodotto, se pur di altissima qualità come accadeva fino a poco tempo fa. Dolcetti infatti guarda all’innovazione cercando da sempre di prendere il meglio delle nuove tecnologie ed applicarle al mondo delle finestre e dei serramenti in generale, garantendo al cliente dei prodotti di altissima qualità e durabilità nel tempo. Le finestre Dolcetti infatti  sono garantite per anni e anni dall’usura degli agenti atmosferici e da altri tipi di danni. Per altre informazioni potete visitare il sito www.finestredolcetti.com e e contattare il velocissimo servizio clienti che vi darà tutte le informazioni necessarie.